Anarchia la notte del giudizio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Anarchia la notte del giudizio

Messaggio Da Admin il Lun Set 05, 2016 12:11 am

http://adf.ly/1dhkQD


21 marzo 2023: la criminalità negli Stati Uniti è scesa ai minimi storici, come la disoccupazione e il tasso di povertà, da quando cinque anni prima i "nuovi padri fondatori" hanno inaugurato la notte dello Sfogo, dove ogni atto illegale, compreso l'omicidio, rimane impunito a partire dalle 19:00 per le dodici ore seguenti.

Eva Sanchez, una cameriera di una tavola calda, è preoccupata per lo sfogo annuale. Tornando a casa dopo il lavoro incontra diversi soggetti che tentano di vendere armi ai passanti, per garantire la loro sicurezza durante la notte. Rincasando respinge le avances moleste del vicino di casa e si ricongiunge alla figlia Cali e al padre Rico, gravemente malato e vicino alla fine dei suoi giorni. Cali sta seguendo un video di Carmelo, il leader della lotta contro i nuovi padri fondatori e della Notte dello Sfogo. Carmelo denuncia come la notte di violenze sia in realtà il mezzo attraverso il quale la classe dirigente e i più abbienti tengono sistematicamente sotto controllo il livello demografico e la redistribuzione della ricchezza, lasciando i poveri alla mercé della violenza, non potendosi questi permettere i costosi sistemi di protezione per case e famiglie.

Verso la periferia della città Shane e Liz, una coppia prossima alla separazione, si stanno recando dalla sorella di lui per passare la notte, ma rimangono bloccati sulla strada a causa della manomissione della macchina ad opera di un gruppo di uomini truccati e mascherati, già pronti per lo Sfogo, durante una sosta ad un super market.

Quando le sirene annunciano l'inizio dello Sfogo, Eva e Cali scoprono che Rico è uscito di casa di nascosto, in una lettera spiega che ha deciso di sacrificarsi offrendosi come martire ad una famiglia ricca in cambio di 100.000 $. Ancora sconvolte dal dolore le due donne vengono sorprese dall'irruzione del vicino, che si avvicina a loro con il dichiarato intento di abusare di entrambe, ma viene crivellato di colpi da due uomini in assetto da guerra, con maschere antigas e giubbotti antiproiettili. I due uomini trascinano Eva e Cali in strada, per farle uccidere da Big Daddy, un uomo su un TIR armato di mitragliatrice a canne rotanti, ma vengono fermati da un uomo misterioso che elimina senza problemi la squadra di incursori. Egli, che si scoprirà essere il sergente Leo Barnes, è in viaggio verso la casa dell'uomo che un anno prima, guidando in stato di ebbrezza, ha investito e ucciso il figlioletto.

Shane e Liz, inseguiti dalla banda di uomini mascherati, hanno raggiunto la città e trovano un temporaneo rifugio nella macchina del sergente Barnes, il quale è costretto ad accettare la cosa e a fuggire portandosi dietro anche Eva e Cali, poiché Big Daddy è solamente ferito ed apre il fuoco sul gruppo. La macchina viene colpita e dopo pochi isolati diventa inutilizzabile; Eva allora propone a Leo di scortare lei e il resto del gruppo a casa di una collega, Tanya, la quale in cambio gli donerà la sua automobile per permettergli di raggiungere Warren Grass, l'assassino del figlio.

Durante la marcia il gruppo incontra altri uomini in tenuta antisommossa, attrezzati con camion dotati di computer che indicano gli edifici da purificare, come quello di Cali ed Eva, e monitor che mostrano immagini delle telecamere di sicurezza sparse per la città. Cali e gli altri realizzano che Carmelo ha ragione e che i militari agiscono per conto del governo. Sfuggendo, in un tunnel della metropolitana, ad alcuni aggressori che riescono a ferire Shane, il gruppo raggiunge casa di Tanya, dove, dopo un breve momento di tranquillità insieme al resto della sua famiglia, Tanya viene uccisa dalla sorella per avere una relazione con suo cognato. Il gruppo fugge dall'appartamento e viene rapidamente catturato dalla banda di uomini mascherati, che rastrella la città in cerca di persone da vendere ad una cricca di ricchi. I prigionieri vengono banditi all'asta come prede e gli offerenti danno loro la caccia.

Leo riesce ad eliminare i cacciatori, causando l'ingresso nell'arena di numerosi servitori pronti ad abbatterli. All'improvviso un gruppo di uomini armati fa irruzione nell'arena eliminando i servitori rimasti, non prima che Shane venga ucciso. Sono gli uomini di Carmelo, che combattono i ricchi per porre fine a questa società basata sullo sfruttamento della povertà. Liz decide di unirsi a loro per vendicare il compagno, mentre Eva, Cali e Leo rubano una macchina e si dirigono a casa di Warren.

Arrivati sul luogo le due donne cercano di convincere il sergente a desistere dal suo piano di vendetta, invano. Leo si intrufola nella casa di Warren per uscirne poco dopo, quando mancano meno di cinque minuti alla fine dello sfogo annuale. Big Daddy è riuscito a identificare il sergente Barnes e dedurre dove si sarebbe diretto quella notte, così da seguirlo e sparargli. Leo viene ferito e crolla a terra e sta per essere finito da Big Daddy, che gli spiega come siano i nuovi padri fondatori a comandare le squadre della morte che hanno incontrato nottetempo, poiché i comuni cittadini non procurano abbastanza morti da permettere di funzionare al perverso meccanismo instaurato nove anni prima. Warren interviene uccidendo Big Daddy e poco dopo viene annunciata la fine dello Sfogo, impedendo così agli uomini della milizia di uccidere Warren, Cali ed Eva. I tre caricano Leo in macchina e lo portano all'ospedale, che si sta preparando ad accogliere le vittime della violenta notte.





Admin
Admin

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 23.08.16

Vedi il profilo dell'utente http://scambiosharring.ativiforum.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum